logopidrinbianco

VINO DA ASCOLTARE

ASCOLTALO ORA
Overview
«Il mio secondo tempo e non voglio perderlo perché io un po’ mi sento come all’inizio dello show perché è il mio secondo tempo e io voglio godermelo perché io, spero tanto che sia splendido»

Il mio secondo tempo - Max Pezzali

GRAZIE E BENVENUTI

nella mia terra, nella mia cantina, a casa mia. Soprattutto, benvenuti nella mia famiglia. Sono Marco Cerutti e sono un uomo dall’animo agricolo.

Scopri di più

DOVE TUTTO
HA INIZIO

Ci troviamo nel Nord Piemonte, zona che sempre ha prodotto eccellenti vini, con una tradizione ed una storia consolidata fin dai tempi antichi. È proprio qui, a Oleggio (Novara), che viene fondata la prima cantina sociale d’Italia nel 1891.

Scopri di più
Overview
«Certe Notti la macchina è calda e dove ti porta lo decide lei. Certe notti la strada non conta e quello che conta è sentire che vai»

Certe Notti - Ligabue

LA FILOSOFIA E L'ETICA

Grazie alla professionalità, alla competenza ed alla passione di chi lavora con noi, possiamo “leggere” le nostre vigne interpretandone i respiri ed i sospiri, necessità e virtù.

I nostri vini vogliono essere il più naturali possibile, cerchiamo di intervenire con tempestività sulla vigna rispondendo con metodi naturali alle sue esigenze, facciamo le cose come si facevano una volta, assecondando la natura ed i suoi tempi.

vini

Pidrin 41

Rosso 2016

PIDRIN 41

Il"41" è dedicato a Pierantonio Cerutti, Pidrin è come tutti lo chiamano, ed il 1941 è il suo anno di nascita.

ASCOLTALO ORA
vini

MULIER

Rosato 2017

MULIER

"Mulier" dal latino donna, moglie, sposa. Con più ampio respiro madre, consorte e femmina.

ASCOLTALO ORA
vini

TALUNIT

Rosso 2016

TALUNIT

"Talunit" è il genius loci di queste colline. La presenza tangibile di uno spirito forte e coraggioso che si riprende la sua identità.

ASCOLTALO ORA

IL PROGETTO
(a cura di Laura Gobbi)

Pidrin, vino da ascoltare. I Vini Pidrin non si degustano, si ascoltano.

Il progetto Vino da ascoltare porta la firma di Laura Gobbi, e racconta la storia pionieristica di Marco, delle sue etichette, di un territorio da riscoprire, di un brand e di un’idea”.

«Il vino è una musica che avvolge, la musica è il suono del vino. Due linguaggi universali, entrambi toccano le corde e fanno vibrare le nostre sensazioni. Vino e musica, musica e vino, l’uno si ritrova nell’altra. Il vino ha un suo suono, quello vivace di quando si stappa una bottiglia, il mosso di quando gorgoglia in un bicchiere o l’allegro andante dell’effervescenza delle bollicine quando viene versato.

I vini della famiglia Cerutti, sono vini da bere e da ascoltare.»


Laura Gobbi